Bene così

4a bene così

4^g. GS ARCOVEGGIO-REAL BOLOGNA 2-3 (p.t.0-1) (MERC 28/10 ore 22 Castelmagg.)

Convocati: Gino, Massi, Matteo, Manzi, Pino, Ricky, Melo, Taoufiq, Nico. Assenti Michi e Anto (influenza).

Marcatori: Nico, Ricky, ARCO, ARCO, Taoufiq

Si comincia con Anto che annuncia febbre, mal di gola e il suo forfait. Poi è il turno di Miki che, per non portare le paste, prima dà la colpa all’età poi butta il discorso in caciara parlando di calzettoni e Photoshop come se nulla fosse. Alla fine annuncia febbre pure lui. Fatto sta che per il primo match salvezza con l’Arcoveggio ci presentiamo con gli 8 rimasti a cui si aggiunge un generosissimo Taoufiq.

Classica serata di fine estate in quel di Castelmaggiore: nebbia e diluvio.

L’arbitro è sbrigativo (arbitrerà abbastanza bene il match a parte un paio di decisioni fantasiose) e così alle 22 in punto comincia la sfida.

La partita, complice la pioggia a dirotto, stenta a decollare.

In panchina un unico ombrello offre riparo al duo Lopez+Pulga e alla coppia Pino+Taoufiq. Rapiti dalla bellezza del match, le chiacchiere svariano dai risultati live di serie A, agli hobby del tempo libero, al problema del surriscaldamento globale.

Il nuovo schema per i calci d’angolo regala sempre gioie e sorrisi. Oggi, per complicarlo un po’, ci aggiungiamo anche la variante “braccio-di-Ricky” e gli avversari pur essendo nel panico riescono sempre a uscire dalla loro area palla al piede, fischiettando.

Il Real non corre rischi, e il gioco ristagna a centrocampo fin verso il 20’ quando è Nico che finalmente si ricorda che l’ultimo gol l’ha segnato in Aprile e gli viene il desiderio di riprovarci. Salta un uomo in velocità e di sinistro fulmina il portiere avversario. Applausi scroscianti come la pioggia (e scusate la poesia). 0-1.

E qui bene o male finisce il primo tempo. Non sbadigli solo perchè sennò ti piove in bocca.

L’arbitro invita a ricominciare immediatamente perché dice che piove (ma dai) e così Ricky va in attacco, Taoufiq e Melo in mezzo e dietro Pino, Matteo e Manzi, col Conte a rifiatare.

Pronti via e Melo sulla destra gioca un buon pallone, filtrante per Ricky che fa un paio di passi di danza, si gira e lascia partire un bolide di destro  dalla distanza che non dà scampo al portiere. BiancoBlu vs Gialli 2-0.

La partita è in discesa. Finalmente il mondo sorride e noi con lui. Più o meno…

Manzi e Pino per iniziare l’azione decidono di fare il torello con la punta avversaria. Già dopo il primo passaggio i due indemoniati in panchina avevano cominciato a urlare “spazzalaaaaa!”. Ma loro no. Al secondo passaggio, Manzi si accorge che la punta avversaria è sveglia e ringrazia…

1-2 e si soffre.

5 giri di lancette e su un cambio gioco, Melo colpisce l’arbitro (discretamente in mezzo ai coglioni, come direbbero gli antichi poeti) e parte un contropiede. Palla profonda sulla sinistra e da posizione impossibile uno dei gialli prova a metterci l’esterno. “Prova” perché da quella posizione è oggettivamente difficile anche solo prendere lo specchio. Se poi c’è anche il Gatto di Sala Bolognese sulla riga, la mission diventa davvero impossible… 2-2.

(La traiettoria della palla verrà analizzata nella prossima puntata di Kazzenger, martedì 3 Novembre, in prima serata, Rai 2).

In panchina, le madonne diventano semplici intercalari.

Nic, che alla vigilia dichiarava “son stanco,starò fermo e zitto stasera”… viene prontamente sedato e fatto sdraiare sulla linea laterale.

La pioggia diventa acida.

Poi Taoufiq riceve in corsa un pallone sull’out di destra e come se nulla fosse tira dal limite. Deviazione impercettibile di un difensore giallo e il Real è di nuovo avanti! 2-3!

Risvegliamo Nic e gli raccontiamo l’accaduto. Lui non si scompone più di tanto (a parte far vedere il culo alla panchina avversaria, naturalmente).

Gli ultimi 10 minuti sono indescrivibili quindi non ci proviamo neanche.

Sappiate solo che loro attaccano a testa bassa e noi in qualche modo resistiamo e portiamo a casa sti 3 punti che fanno classifica e morale.

Streghe scacciate. Per ora ci accontentiamo: bene così.

Paolo e Nic

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Bene così

  1. Pino ha detto:

    Ragazzi, siete da premio Pulitzer!!!

  2. killer ha detto:

    Che ridere….

  3. 14 ha detto:

    …c’è poco da ridere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...